Storia

Storia

 I più antichi documenti provenienti dall’Abbazia di Farfa, in cui viene menzionato il Castrum Montis Nigri, risalgono al secolo XI (1023) e già nel 1085 esisteva il Castello di Montenero che fu donato da un tal Cencio all’Abbazia di Farfa. Più tardi numerose famiglie si avvicendarono nel possesso del Castello e del territorio di Montenero.

 Nel IV secolo passò agli Orsini, in seguito appartenne ai Mareri, quindi ai Mattei e infine nel XVIII secolo ai Vincentini di Rieti che rinunciarono ai diritti feudali su Montenero.